Europe Direct Lombardia 2014-2020

Web Content Viewer (JSR 286) 15min

Azioni
Caricamento...
02/12/2020

Dall’UE nuove norme sulla Governance dei dati

dati

La Commissione europea ha proposto delle nuove norme sulla condivisione dei dati, in quantità sempre maggiore, per sfruttarne al meglio il potenziale. La proposta è un primo risultato della strategia europea in materia di dati per sbloccare il potenziale socio-economico, anche attraverso l’uso delle tecnologie come l'intelligenza artificiale, nel rispetto delle norme e dei valori europei. 

Il regolamento dovrà sia facilitare il maggiore controllo e la fiducia dei cittadini e delle imprese sul trattamento dei dati, sia offrire un modello alternativo alle pratiche di trattamento dei dati delle principali piattaforme tecnologiche.

Di seguito i contenuti del regolamento:

  • nuove misure per aumentare la fiducia nella condivisione dei dati, per evitare che la diffidenza sia da ostacolo e si traduca in costi elevati
  • nuove norme in materia di neutralità per consentire ai nuovi intermediari di dati di diventare organizzatori affidabili della condivisione dei dati
  • nuove misure per favorire il riutilizzo di alcuni dati del settore pubblico (es. il riutilizzo dei dati sanitari potrebbe far progredire la ricerca di cure per le malattie rare e croniche)
  • nuove soluzioni per fornire ai cittadini e alle imprese il controllo sull'uso dei dati.


Per il 2021, in riferimento alla Strategia europea sui dati, saranno previste delle specifiche proposte sugli spazi di dati, che si affiancheranno ad una legge sui dati, per promuoverne la condivisione tra le imprese e tra le imprese e le amministrazioni pubbliche.


#DigitalEU



Redazione Europe Direct Lombardia
@ED_Lombardia

Contenuto complementare