Europe Direct Lombardia

Web Content Viewer (JSR 286) 15min

Azioni
Caricamento...
25/05/2020

Riapre WiFi4EU: hotspot wi-fi gratuiti nei luoghi pubblici

wifi

La Commissione europea annuncia la riapertura della procedura online del bando WIFI4EU, l'iniziativa rivolta ai comuni (o enti equivalenti) dell'UE per sovvenzioni volte all’installazione di hotspot WiFi gratuiti in luoghi pubblici.

L'iniziativa, finanziata nell'ambito del “Meccanismo per collegare l’Europa – settore Telecomunicazioni”, mira a colmare il "digital divide" attraverso l'offerta di connettività WiFi gratuita per cittadini e visitatori delle città europee in luoghi come piazze, edifici pubblici, biblioteche, parchi, centri sanitari.

Beneficiari di tale sovvenzione saranno in particolare quelle comunità che presentano ritardi nel processo di alfabetizzazione digitale, aree rurali e marginali. Il bando potrà consentire anche processi di inclusione digitale che possano promuovere corsi di informatica o di accesso ad internet ed alla rete.
I comuni in tal modo potranno supportare anche le piccole e medie imprese che, a loro volta, potranno accedere ai servizi internet in modo più agevole.

La sovvenzione, concessa sotto forma di voucher agli enti locali che ne faranno domanda, avrà un valore di 15.000 euro.

I comuni interessati devono registrarsi online sul portale WiFi4EU e, a partire dalle ore 13:00 del 3 giugno e fino alle ore 17:00 del 4 giugno, potranno inoltrare la propria candidatura. 

I progetti saranno selezionati in base all’ordine di presentazione ma sarà assicurata un'equa distribuzione su tutto il territorio europeo attraverso l'erogazione di almeno 15 voucher per Stato membro.

Per la registrazione al portale sono necessarie le seguenti informazioni:

- paese e tipo di organizzazione da registrare (comune o associazione)
- informazioni sul comune (nome del comune e indirizzo ufficiale, numero e codice postale)
- informazioni sul rappresentante legale
- informazioni sulla persona di contatto se diversa dal rappresentante legale

I comuni possono presentare domanda nella lingua di appartenenza.

I buoni WiFi4EU coprono i costi delle attrezzature e delle installazioni degli hotspot Wi-Fi che soddisfano i requisiti definiti nella convenzione di sovvenzione firmata con i Comuni selezionati.

I costi che potranno essere sostenuti con il Voucher sono:
- installazioni degli hot-spot WiFi;
- attrezzature, installazione per la realizzazione di una nuova rete Wifi pubblica oppure per potenziare o estendere già esistente.

La Commissione europea ha messo a disposizione un budget complessivo di 14.205 milioni di euro per l’erogazione fino a 947 voucher.
Il progetto dovrà essere realizzato entro un anno e mezzo, con totale funzionalità degli hot-spot. La connessione dovrà poi essere garantita per almeno 3 anni.

Si segnala che nell’ultimo bando sono stati erogati ed esauriti 1.780 voucher, richiesti ed esauriti nei primi secondi di apertura.
La tempestività è quindi un requisito importante.

Per tutte le indicazioni tecniche e di dettaglio si rimanda al testo del bando e alla documentazione collegata disponibile sul sito dell’INEA (Agenzia per l’Innovazione e le reti), responsabile della gestione del bando.

Per maggiori informazioni consultare la pagina dedicata all'iniziativa WiFi4EU e la sezione dedicata alle FAQ

Redazione Europe Direct Lombardia
@ED_Lombardia

Contenuto complementare
true true
wireInterface autoWiringManager
reorderPage
sharePage viewMorePage
${loading}
${loading}
theme-toolbar utb-shelf
ibmCfg.controllers.navigation
ibmCfg.controllers.navigation true true true