Europe Direct Lombardia

Web Content Viewer (JSR 286) 15min

Azioni
Caricamento...
13/09/2021

Assegnato a Tallin il titolo di Capitale Verde europea 2023

Tallin Capitale Eerde UE 2023

Il premio di Capitale Verde Europea è stato lanciato nel 2008 con l'obiettivo di spingere le città con oltre i 100mila abitanti, ad essere luoghi più verdi, più sani e più sostenibili in cui vivere. Per il 2023 sarà Tallin ad assumersi questo importante impegno.
La capitale estone è arrivata al traguardo finale, accompagnata da Helsingborg (Svezia), Cracovia (Polonia) e Sofia (Bulgaria).

Tra le piccole città con meno di 100mila abitanti, premiate anche Valongo (Portogallo) e Winterswijk (Paesi Bassi) con il titolo di European Green Leaf 2022 (Premio Foglia Verde).

La decisione della giuria, formata da esperti della Commissione europea è stata annunciata durante la cerimonia di premiazione tenutasi a Lahti (Finlandia), lo scorso 9 settembre. Ricordiamo che quest'anno, è proprio la finlandese Lahti a detenere il titolo di Capitale verde europea e che nel 2022, sarà invece la francese Grenoble, capoluogo delle Alpi e del Delfinato. 
La decisione si è basata su 12 indicatori ambientali:
1. Qualità dell’aria;
2. Rumore;
3. Rifiuti;
4. Acque;
5. Natura e biodiversità;
6. Uso sostenibile del suolo;
7. Crescita verde ed eco-innovazione;
8. Mitigazione del cambiamento climatico;
9. Adattamento al cambiamento climatico;
10. Mobilità urbana sostenibile;
11. Performance energetica;
12. Governance.

Contesto
Il premio per le Città Verdi europee ha visto 30 città di tutta Europa concorrere per diventare i prossimi vincitori europei del Premio Capitale Verde Europea e del Premio Foglia Verde Europea.
16 città di 12 Paesi hanno fatto domanda per il concorso European Green Capital 2023 (EGCA 2023), mentre 14 città di otto Paesi europei, hanno aderito al concorso European Green Leaf 2022 (EGLA 2022).
Le città vincitrici ricevono un fondo combinato di 800.000 euro (600.000 euro per la Capitale Verde europea e 200.000 euro per uno/due città vincitrici del premio Foglia Verde Europea), da utilizzare in progetti / azioni per migliorare la sostenibilità ambientale della città e raggiungere la visione di sostenibilità della città.

Le 16 città in competizione per il Premio Capitale Verde Europea 2023 sono state: Belgrado, Serbia; Cagliari, Italia; Dublino, Irlanda; Gaziantep, Turchia; Danzica, Polonia; Helsingborg, Svezia; Smirne, Turchia; Košice, Slovacchia; Cracovia, Polonia; Logroño, Spagna; Rzeszów, Polonia; Skopje, Repubblica di Macedonia del Nord; Sofia, Bulgaria; Tallinn, Estonia; Varsavia, Polonia; e Zagabria, Croazia. Le 14 città in competizione per il Premio Foglia Verde Europea 2022, tra cui le italiane Frascati e Treviso, sono: Arcos de Valdevez, Portogallo; Bistriţa, Romania; Elsinore, Danimarca; Frascati, Italia; Gavà, Spagna; Haskovo, Bulgaria; Las Rozas de Madrid, Spagna; Oliveira do Hospital, Portogallo; Petrinja, Croazia; Pleven, Bulgaria; Sisak, Croazia; Treviso, Italia; Valongo, Portogallo; e Winterswijk, Paesi Bassi.

Il significato dei premi e la loro storia decennale
Vincere il Premio Capitale Verde Europea e il Premio Foglia Verde Europea è un sigillo di approvazione da parte della Commissione Europea e porta molti benefici: una maggiore copertura mediatica internazionale, un impulso all'orgoglio locale, una maggiore attenzione ai progetti ambientali e un aumento degli investimenti esteri. Tutte le città finaliste e vincitrici hanno inoltre accesso a una rete di finalisti precedenti e città vincitrici in cui condividono conoscenze su come superare le sfide principali.

Altre tredici città hanno vinto, nello scorso decennio, il Premio Capitale Verde Europea : Stoccolma (2010), Amburgo (2011), Vitoria-Gasteiz (2012), Nantes (2013), Copenaghen (2014), Bristol (2015), Lubiana (2016), Essen (2017), Nijmegen (2018), Oslo (2019), Lisbona (2020), Lahti (2021) e Grenoble (2022).

Dopo il successo del Premio Capitale Verde Europea, il Premio Foglia Verde Europeo è stato istituito nel 2015 per riconoscere gli sforzi e i risultati ambientali delle città più piccole.

Finora altre undici città hanno vinto un premio europeo Green Leaf: Mollèt del Valles, Spagna e Torres Vedras, Portogallo (2015); Galway, Irlanda (2017); Lovanio, Belgio e Växjö, Svezia (2018); Cornellà de Llobregat, Spagna, e Horst aan de Maas, Paesi Bassi (2019); Limerick, Irlanda e Mechelen, Belgio (2020); e Gabrovo, Bulgaria e Lappeenranta, Finlandia (2021).

#EGCA2023

 

Redazione Europe Direct Lombardia
@ED_Lombardia
europedirect@regione.lombardia.it

Contenuto complementare
true true
wireInterface autoWiringManager
reorderPage
sharePage viewMorePage
${loading}
${loading}
theme-toolbar utb-shelf
ibmCfg.controllers.navigation
ibmCfg.controllers.navigation true true true